Attrezzature mediche e metodiche | Dott. Roberto Iotti

Attrezzature mediche e metodiche

8 novembre 2018 08:35

ESAME ANTROPOMETRICO:
Le circonferenze misurano i volumi corporei e il processo di crescita della massa in generale. Alcune circonferenze forniscono dati sulla struttura ossea del paziente (polso e caviglia). Le circonferenze possono aumentare o diminuire, comunque vanno relazionate alla percentuale di grasso.

ESAME IMPEDENZIOMETRICO:
La misurazione della impedenza corporea (Body Impedence Assessment o B.I.A.), è una delle tecniche attualmente più usate ed affidabili per la determinazione della composizione corporea.
Si basa sul dato fisico che l’acqua è un buon conduttore di corrente elettrica, mentre il grasso è un isolante quasi perfetto.
Poichè la Massa Magra Corporea (Fat Free Mass – FFM) è costituita prevalentemente da acqua, determinando il contenuto di acqua dell’organismo, è possibile risalire facilmente al contenuto in FFM, e quindi al contenuto di Massa Grassa (FAT).
Allo scopo, viene utilizzato un apparecchio chiamato Impedenziometro, che misura la resistenza che il corpo oppone al passaggio di una corrente debolissima e ad altissima frequenza (50.000 Hz).
Dal valore della impedenza corporea, tramite alcuni algoritmi e con l’ausilio di un computer, si risale al contenuto di acqua corporea, di massa magra, di massa grassa, ed al metabolismo basale del paziente.

I commenti non sono attivi

Una realizzazione tecnologica di Dsmedigroup. Panorama Theme by Themocracy